Sicilia

Scarica la Guida Viaggio della Sicilia >

L’isola del sole
Con i suoi oltre 25.000 metri quadri, la Sicilia è l’isola più grande del Mediterraneo e del Mare Nostrum racchiude tutto il secolare fascino.
Triangolo di terra prevalentemente collinare, la Sicilia è separata dalla penisola italiana dal solo Stretto di Messina, ma non è molto distante dal continente africano. Circondano l’isola maggiore una serie di arcipelaghi e isole: le Eolie, le Egadi, le Pelagie, Ustica e Pantelleria. Il clima, tipicamente mediterraneo, diventa alpino sugli oltre 3300 metri dell’Etna.

Sicilia, Etna Sicilia, Cefalù Sicilia

Le grandi città e il siti archeologici
La Sicilia offre ai suoi visitatori secoli di storia, le cui tracce sono evidenti nelle bellissime città dell’isola: tracce della colonizzazione greca sono evidenti ad Agrigento e nella sorprendente Siracusa, una delle più grandi polis del mondo ellenico. Altra città di origine greca è Messina, che, con una parabola simile a molte città siciliane, fu poi romana, bizantina, araba e normanna. Il barocco è di casa a Catania, che, assieme a Palermo, rientra tra le dieci città più popolate d’Italia. Il capoluogo regionale unisce in modo unico elementi bizantini, arabi, normanni e neoclassici, magnificamente avvolti dai colori vivaci di uno dei più grandi centri del Mediterraneo.

Non stupisce quindi l'enorme patrimonio archeologico della Sicilia, che annovera ben sei siti riconosciuti Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO: l'area archeologica di Agrigento, la Villa Romana del Casale di Piazza Armerina, la città di Siracusa e la Necropoli Rupestre di Pantalica, le città barocche del Val di Noto, le isole Eolie e il Monte Etna.

Sicilia, Valle dei Templi Sicilia, Teatro Greco di Siracusa Sicilia, Villa del Casale

Le aree protette
5 Parchi Regionali e 77 Riserve Naturali. I numeri testimoniano chiaramente la ricchezza del patrimonio naturalistico siciliano, che non può che acquistare valore alla luce dell’enorme varietà che lo contraddistingue: si va dal Parco vulcanico dell’Etna, alla riserva lagunare dello Stagnone, dal Bosco di Malabotto alla Riserva Marina dell’Isola dei Conigli. In Sicilia ogni angolo esprime in modo magistrale la potenza della natura che in questa grande isola mediterranea si manifesta senza filtro alcuno.

Le spiagge
Con i suoi 1500 km di coste, la Sicilia è nota in tutto il mondo per le sue bellissime spiagge, capaci di offrire a chi desidera una vacanza di mare, una scelta impressionante: si va dalle paradisiache Vendicari e San Vito Lo Capo, alle popolari Mondello e La Playa; dal pittoresco lungomare di Cefalù, all’imponente Scala dei Turchi. Tra le molte perle sparse per gli arcipelaghi siciliani, impossibile non citare la Spiaggia dei Conigli di Lampedusa, da molti considerata la spiaggia più bella del Mediterraneo.

Sicilia, Spiaggia dei Conigli Sicilia, Mondello Sicilia, Scala dei Turchi

Una terra privilegiata
La Sicilia è una terra dalle mille anime, in cui la bellezza del territorio custodisce con orgoglio le imponenti tracce del suo glorioso passato e le tradizioni e i sapori che continuano ad essere un aspetto imprescindibile del suo presente.

È in questo contesto privilegiato che il visitatore ha l’occasione di immergersi, qualunque esperienza stia cercando: una vacanza di mare nei paradisi del Mediterraneo, un viaggio nell’enogastronomia più ricca d’Italia, una vacanza culturale e artistica tra il patrimonio archeologico della Sicilia, un itinerario naturalistico in una delle tante incontaminate aree protette dell’isola.

Scarica la Guida Viaggio della Sicilia >