Messina

Scarica la Guida Viaggio della Sicilia >

La città di Messina sorge sulla costa occidentale dell'omonimo stretto e si affaccia su di esso con la penisola falciforme di San Ranieri, che ne costituisce un grande porto naturale.
Città costiera anomala per l'estrema vicinanza dei monti Peloritani, la città si sviluppa lungo il litorale per oltre 30 km fino a Capo Peloro. Il territorio del comune arriva a toccare i 1300 metri di altitudine sul Monte Dinnammare.

Detta anche la porta della Sicilia, l'antica Zancle subì diverse dominazioni e venne distrutta da due terremoti, l'ultimo dei quali, nel 1908, la rase al suolo.
Queste tragedie non ne cancellarono il glorioso passato, che per secoli la vide tra i centri più importanti del Mediterraneo, porto fiorente e città più ricca della Sicilia, che contese a Palermo il ruolo di Capitale del Regno.

Messina-Porto Messina-Monte Dinnammare Messina-Duomo


Ai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, seguì una grandiosa ricostruzione. La struttura della città è dunque moderna e presenta una configurazione regolare con vie ampie e rettilinee.
Domina lo stile liberty e l'effetto complessivo è quello di una città ariosa e moderna, la cui vivacità è percepibile percorrendo i grandi viali, come Viale San Martino, e sostando nei salotti cittadini, come Piazza Cairoli, punto d'incontro dei messinesi.

Messina-Sacrario Cristo Re Messina-Eolie Messina-Parco Nebrodi


Il bizantino Duomo cittadino è la dimostrazione più emblematica di come la ricostruzione abbia ripristinato, dove possibile, le linee originarie degli edifici, raggiungendo mirabili risultati. Altri luoghi di culto che merito una visita sono il Santuario di Montevergine, il Sacrario di Cristo Re e la Chiesa di Santa Maria Alemanna.

Basta spostarsi di qualche km per ammirare l’enorme ricchezza della provincia di Messina: a sud della città scegliete la rinomata Taormina per una vacanza esclusiva; risalendo lungo la costa settentrionale incontriamo Milazzo, Capo d’Orlando, Castel di Tusa e Tindari, bellissima località balneare, naturale e archeologica. Davanti a questo tratto di costa, le Isole Eolie sono la destinazione ideale per una vacanza di mare in scenari unici. Lasciandovi alle spalle il mare, scoprirete con sorpresa come questa terra di pescatori possieda anche un grande patrimonio boschivo: il Parco Naturale dei Nebrodi è l’ideale per chi desidera una vacanza in Sicilia all’insegna del relax e della natura.

Scarica la Guida Viaggio della Sicilia >